TEATRO DAL VERME
La stagione
Indie/Underground 

MUSIC CLUB # 4



Thurston Moore, lucido protagonista dell’underground newyorkese alla testa dei Sonic Youth, che festeggiano in questo periodo il trentennale, sarà in concerto in veste di solista con un album prodotto da Beck, Demolished Thoughts

 

PROGRAMMA

Figura di punta del rock più ardito, caposcuola del suono newyorkese  avant-garde sorto dalle ceneri del movimento punk sul quale lui stesso si era forgiato, Thurston Moore (1958) è uno di quei musicisti capace di sorprendere e cogliere in contropiede anche i critici e gli aficionados più smaliziati. Oltre alla trentennale storia con i Sonic Youth, a una discografia fitta, spesa dalle barricate di un rumorismo declinato con la canzone, Moore nel tempo ha elaborato un filone di iniziative a proprio nome. Demolished thoughts, pubblicato nella primavera scorsa, è il terzo capitolo di questa esistenza parallela, che sfugge alle regole codificate con meritato successo insieme alla band. Ampi squarci strumentali, prodotto da Beck, che arrangia e suona in tutti i nove brani, il cd illustra una parte sinora sconosciuta di Moore, immerso in un’atmosfera acustica, laddove con l’elettrica era stato votato nel referendum di Rolling Stone al 33° posto nella classifica dei più grandi chitarristi di ogni tempo. Spiazzante e controcorrente, interessato a coniugare i suoi testi poetici ad atmosfere placide e scure, ecco ‘l’altro’ Thurston, in una veste tutta da scoprire.

 

 



NOTE

Teatro Dal Verme Web Site 2020 All Rights Reserved | PRIVACY-POLICY | COOKIE | CREDITS