TEATRO DAL VERME
La stagione
Incontro con il pubblico 

TEDxMilano 2017



TED sta per Tecnologia, Intrattenimento e Design: tre ampie aree che, insieme, stanno creando il nostro futuro. TED è un’organizzazione non-profit che ha come obiettivo la condivisione di “idee che meritano di essere diffuse”. Iniziata nel 1984 come una conferenza di quattro giorni in California, con il tempo, le tematiche coperte da TED si sono allargate ad architettura, scienza, business, politica, educazione, avventura e molto altro. La conferenza è così diventata un appuntamento annuale per discutere di idee nuove in tutti gli ambiti della creatività e dell’innovazione umana.

PROGRAMMA

09.45 - 10.45 - Registrazione

 

11.00 – 13.30 – Primo tempo

 

Daniela Lucangeli – Professore in scienze cognitive dello sviluppo
CORTOCIRCUITI EMOZIONALI: L’INTELLIGENZA DELL’ERRORE

 

Walter Quattrociocchi – Fake news expert
REALTÀ POST FATTUALE AGLI OCCHI DELLA SCIENZA

 

Tommaso Spazzini Villa – Artista
IL LATO NASCOSTO

 

Barbara Mazzolai – Ricercatrice in robotica bioispirata
L’ERA DEI PLANTOIDI

 

Video TED

 

Marco Ramilli – Cyber security expert
L’UMANITÀ DELLA DIFESA

 

Aurelia Rivarola – Neuropsichiatra infantile
COMUNICO ERGO SUM

 

13.30 – 14.45 – Lunch Break
14.45 – 17.15 – Secondo tempo

 

Alessandro D’Avenia – Scrittore e insegnante
L’ARTE DI ESSERE FRAGILI

 

Cosima Buccoliero – Dirigente penitenziario
VOCI DEL CARCERE. L’UMANITÀ CHE NON TI ASPETTI

 

Diego Andreis – Imprenditore meccatronico
MECCATRONICA: L’APPARENZA INGANNA

 

Albert Hera – Musicista
SOUND TELLER

 

Margherita Pagani – Imprenditrice sociale
SCALARE VS DIFFONDERE: IL NUOVO PARADIGMA DELL’IMPATTO SOCIALE

 

Video TED

 

Diego Piacentini – Commissario Straordinario per l’attuazione dell’Agenda digitale
HOW DO YOU SAY “GIVE BACK” IN ITALIAN?

 

17.00 – Chiusura

 

17.15 – Aperitivo

 

L'EVENTO SARÀ IN LINGUA ITALIANA
THE EVENT WILL BE HELD IN ITALIAN



NOTE

Ci sono sussurri da gridare e grida che andrebbero al massimo sussurrate. Ci sono grida che non vengono ascoltate e sussurri che lasciano un ricordo indelebile. In una fase del mondo che ha bisogno di valori e di nuovi modelli è fondamentale saper raccontare ma anche saper ascoltare. È una questione di contenuti, di frequenze, di risonanze ma anche di volume.

Teatro Dal Verme Web Site 2017 All Rights Reserved | COOKIE | CREDITS