TEATRO DAL VERME
Notizie
I Pomeriggi on Air

Dal 24 maggio sesta serie di appuntamenti quotidiani: il sassofonista Federico Mondelci sarà ospite del momento musicale in esclusiva di domenica, mentre il campione di rugby Maxime Mbandà dell’intervista live di mercoledì


 
Colonne sonore celebri, impegno civile, celebrazioni beethoveniane, favole regionali, la storia e il virtuosismo di Paganini: appare assai articolata la sesta serie di programmazione primaverile on line “I Pomeriggi on Air” dell’istituzione musicale milanese sulle proprie pagine facebook @teatrodalverme @orchestraipomeriggimusicali @ipomeriggi
 
Si comincia domenica 24 maggio, alle ore 11, per il tradizionale appuntamento dedicato ai più piccoli: “Musica dalla cameretta”, con la regia di Manuel Renga, ispirato alle fiabe e alle leggende regionali italiane: si va nelle Marche con Le sette montagne d’oro narrate da Valerio Ameli e con i musicisti dell’Orchestra I Piccoli Pomeriggi Musicali guidati dal Daniele Parziani.
Sempre domenica 24 maggio, ma alle ore 17, l’ospite del momento musicale in esclusiva per “Gli Amici dei Pomeriggi” è Federico Mondelci, sassofonista fra i più illustri del panorama internazionale, docente del Conservatorio di Pesaro, organizzatore di numerose rassegne e interprete apprezzato dai compositori contemporanei che gli hanno spesso dedicato brani. Per questo appuntamento in esclusiva per I Pomeriggi Musicali, Mondelci eseguirà pagine dalle celeberrime colonne sonore di celebri di Nino Rota per Il gattopardo e La dolce vita.
 
Si prosegue lunedì 25 maggio, alle ore 17, con l’appuntamento dedicato alla storia dei 75 anni dei Pomeriggi Musicali: letture e riflessioni della giornalista Gaia Varon estratte dal volume I Pomeriggi Musicali 1945-1995 a cura di Giuseppe Barigazzi; martedì 26 maggio, alle ore 17, ci sarà invece il nuovo approfondimento “da casa” del musicologo Renato Meucci in occasione del 250° anniversario della nascita del compositore di Bonn, “Parliamo di Ludwig van Beethoven”.
 
Mercoledì 27 maggio, alle ore 21, prosegue la rubrica live dei “Pomeriggi on Air”, intitolata “Le musiche degli altri: dialoghi sopra le note”. L’ospite della settimana è il campione di rugby Maxime Mbandà, terza linea delle Zebre di Parma e della Nazionale italiana che, in questi mesi di pandemia, ha lasciato il campo per prestare servizio come volontario alla Croce Gialla della città ducale. Con Mbandà si parlerà di questa sua esperienza, dello sport e della sua musica preferita, del valore della condivisione e del concetto di squadra così fondamentale in entrambe le discipline. Come sempre si commenterà una playlist che poi sarà disponibile su Spotify, dove sono state pubblicate anche le precedenti, indicate dal direttore artistico Maurizio Salerno e dal direttore emerito Aldo Ceccato.
 
La settimana dei “Pomeriggi on Air” prosegue giovedì 28 e sabato 30 maggio – giorni e orari (ore 20 e ore 17) tradizionali della stagione al Dal Verme – con “I Pomeriggi per RAI Radio3”: sarà proposta la registrazione del concerto del 28 marzo 2019, in collaborazione con la Gioventù Musicale, diretto da Daniele Callegari e con il pianista Yekwon Sunwoo impegnati con l’Orchestra I Pomeriggi Musicali nel Concerto per pianoforte e orchestra n. 4 in Sol Maggiore op. 58 di Ludwig van Beethoven e quindi, nella seconda parte orchestrale, nella suite Il borghese gentiluomo op. 60b – III di Richard Strauss.
 
Venerdì 29 maggio, alle ore 17, per il ciclo “Musica da casa” con i professori d’orchestra dei Pomeriggi Musicali, protagonista il violinista Mauro Rossi che eseguirà il Cantabile per violino e pianoforte di Niccolò Paganini, con un “aiuto” tecnologico: la parte per pianoforte sarà “eseguita” dall’IPad.
 
 
“I Pomeriggi on Air” si potranno seguire sulle pagine istituzionali facebook: @teatrodalverme @orchestraipomeriggimusicali @ipomeriggi
#lamusicanonsiferma e #civediamoaldalverme



Teatro Dal Verme Web Site 2020 All Rights Reserved | PRIVACY-POLICY | COOKIE | CREDITS